PROCEDIMENTO

1. Scaldare fino a quasi il punto di ebollizione la Bevanda di Soia, versare in una capiente ciotola di vetro e aggiungere l’aceto di mele. Mescolare e quando la Bevanda di Soia comincerà subito a cagliare lasciare riposare per 10 minuti.

2. Ricoprire uno scolapasta con un pezzo di tela bianca a trama fine (lavata senza ammorbidente!), versare la cagliata ottenuta come sopra e lasciare sgocciolare per un’ora.

3. Passato questo tempo riunire i lembi della tela e spremere la massa contenuta in maniera da far fuoriuscire la maggior quantità possibile di siero. Salare la cagliata a piacimento.

4. Dividere la cagliata in quattro cestini da ricotta (anche altre formine vanno bene, ma è meglio se sono bucate per perdere ancora un po’ di siero) e mettere a raffreddare in frigorifero per almeno 2 ore.

5.Pelare al vivo le arance e poi sfilettarle, raccogliendo il succo di arancia che cade. Tagliare la cipolla ad anelli finissimi.

6.Sformare le 4 ricottine e disporle nei piatti, poi aggiungere le arance la rucola e gli anelli di cipolla.

7.Mettere in un barattolo il succo d’arancia, aggiungere l’olio d’oliva, sale e pepe. Chiudere il barattolo e agitare fino a ottenere un’emulsione da versare a filo sull’insalata.

SCOPRI ALTRE RICETTE